Bbva lancia i mutui digitali in Italia. Obiettivo? Un milione di clienti

2 giorni ago

Economia

bbva

Bbva, via  ai mutui scontati in Italia 

Bbva, la grande banca spagnola, ha annunciato il lancio di nuovi mutui in Italia. L'istituto, che è entrato nel mercato italiano a fine 2021 con un’offerta completamente digitale, ora propone due opzioni di mutuo: un tasso fisso del 2,99% e un tasso variabile basato sull'Euribor più lo 0,26%. Lo scrive il Corriere della Sera. 

BBVA - Figure 1
Foto Affaritaliani.it

Il tasso fisso del 2,99% può essere ridotto ulteriormente al 2,89% se il richiedente presenta tempestivamente tutta la documentazione necessaria per la sottoscrizione del mutuo online. Come riportato dal Corriere della Sera, Javier Lipuzcoa, direttore Digital Banking di Bbva in Italia, ha dichiarato: "Il lancio dei mutui conferma il nostro impegno a lungo termine sul mercato italiano. Con questo prodotto ci apprestiamo a completare la nostra offerta bancaria in Italia, mancano ancora le carte di credito che contiamo di aggiungere entro la fine dell’anno".

LEGGI ANCHE: Bbva supera il target di 500mila clienti in Italia e ora punta alla Germania

L’offerta di mutui sarà disponibile tramite l’app di Bbva e il portale Mutuionline, con importi finanziabili fino a 1,25 milioni di euro e durate comprese tra 10 e 30 anni. La banca finanzierà fino all’80% del valore per la prima casa e fino al 70% per la seconda casa, sia per nuovi mutui che per surroghe. Inizialmente, il prodotto sarà disponibile in Lombardia, Veneto e Piemonte, con l’intenzione di estenderlo presto a tutto il territorio italiano. Con quest'operazione Bbva punta a guadagnare ulteriori quote di mercato in Italia, dove ha già superato i 500 mila clienti, con l’obiettivo di raggiungere i 650 mila entro la fine del 2024 e un milione nei prossimi uno-due anni. "Non siamo ancora profittevoli in Italia, ma non siamo lontani da raggiungere l’utile e il lancio dei mutui potrà aiutarci", ha sottolineato Lipuzcoa. Il Ceo di Bbva, Onur Genç, ha previsto che il pareggio di bilancio per le attività digitali all’estero richiederà tra i 5 e i 7 anni, e in Italia l’istituto è presente da meno di tre anni.

Ora Bbva, forte dell’esperienza positiva in Italia, si prepara ora ad estendere la sua offerta digitale in Germania, con un piano di lancio previsto per il 2025. "Lo abbiamo deciso a maggio e puntiamo a sbarcare in Germania con un’offerta simile a quella italiana ma adattata alle esigenze peculiari del mercato tedesco", ha anticipato Lipuzcoa. 

Leggi di più
Notizie simili
Le news più popolari della settimana