Argomenti scottanti Chiudi

Call of Duty, doppiatore di Ghost accusato di sessismo: Activision interrompe i rapporti

Activision decide di interrompere ogni collaborazione professionale con Jeff Leach a seguito di alcuni commenti sessisti del doppiatore di Ghost

A seguito di alcuni commenti sessisti di Jeff Leach, i vertici di Activision decidono di interrompere ogni collaborazione professionale con il doppiatore che ha prestato la propria voce per l'Operatore Ghost nella serie di Call of Duty.

L'ultima collaborazione tra Leach e il colosso videoludico statunitense si è concretizzata nel marzo di quest'anno con l'arrivo di Ghost nella Stagione 2 di Call of Duty Mobile. La decisione di interrompere ogni rapporto professionale con l'attore, doppiatore e cabarettista inglese è maturata a seguito di un video di denuncia pubblicato da diversi creatori di contenuti riprendendo le affermazioni sessiste di Leach durante i suoi ultimi streaming.

Il montaggio è accompagnato da una didascalia che spiega come "siamo nel 2021 e la misoginia non ha più posto, eppure le giocatrici subiscono regolarmente abusi sessisti. Leach è un partner di Facebook Gaming: ciò significa che a Facebook va bene tutto quello che viene detto da questa persona?".

A seguito del video di denuncia dei creatori di contenuti, stando alla redazione di CharlieIntel le alte sfere di Activision avrebbero deciso di tagliare ogni rapporto con il doppiatore britannico di Call of Duty e condiviso una nota in cui specificano che "il sessismo non ha posto nel nostro settore, nei nostri videogiochi e nella società. Activision non lavora più con Jeff Leach. Condanniamo fermamente queste osservazioni e ci impegniamo a offrire un'esperienza divertente e sicura per tutti i giocatori".

In sua difesa, Leach spiega che "questo video è un vero e proprio tentativo di omicidio. Stavo solo prendendo in giro un troll odioso e tossico che si è infiltrato nella chat col solo scopo di attaccare me e la mia community, l'ho fatto per chi crede che il trollare su internet e assumere un atteggiamento tossico sia un atteggiamento intelligente. Sono un comico, avete estrapolato quelle frasi dal loro contesto per farle diventare un problema".

Notizie simili
  • Call of Duty Warzone: un glitch delle Porte Rosse rende invisibili
  • PlayStation Plus, luglio 2021: A Plague Tale: Innocence e Call of Duty: Black Ops 4
  • XM4 fortemente consigliato in long range da JGod; Street, MP5 e C58 le armi più usate ai K/D superiori
  • Call of Duty | Black Ops Cold War | stasera si conclude il GroupStage dell'ESL Flowe Championship – Notizia – PS5Videogiochi per PC e console | Multip
  • Call of Duty: Black Ops Cold War: stasera si conclude il GroupStage dell'ESL Flowe Championship
  • COD, Booker T. perde la causa contro Activision
  • Rambo e John McClane arrivano davvero in Call of Duty! (foto)
  • Call of Duty Warzone, il numero dei bannati impressiona (ma non è finita)
  • Xbox: annunciata una collaborazione con lo sviluppatore di CoD Mobile
  • COD Cold War: l'Easter Egg di Outbreak in arrivo con l'update di metà Stagione 3
  • Call of Duty Stagione 3, la più ambiziosa di sempre. Ecco le novità
  • Call of Duty: Warzone si prepara all'arrivo di John McClane?
  • Sledgehammer è lo sviluppatore del capitolo di Call of Duty in uscita quest'anno
  • Ancora per poco aperte le iscrizioni per la PSC International Cup di COD Mobile
  • Call of Duty: Warzone, l'upgrade next-gen è in sviluppo: in arrivo 120 fps e tempi di caricamento ridotti
  • Super League: quindi il Calcio ha paura di Fortnite?
  • Call of Duty: Warzone, aggiornamento disponibile (preludio all'esplosione)
  • Call of Duty: Warzone, DLSS in arrivo a breve per le schede NVIDIA
  • Le Sykov sono “rotte”, sregolate e con un TTK bassissimo: per alcuni esperti è già tempo di nerf!
  • Call of Duty: Black Ops Cold War, l'analisi dei contenuti introdotti nella Stagione 2 Furiosa