Argomenti scottanti Chiudi
 

Conad compie 60 anni: il fatturato è cresciuto del 56% nell'ultimo decennio

L’insegna celebra un importante traguardo, riportando una previsione di fatturato per il 2021 pari a 17 miliardi di euro

Conad celebra il suo 60° anniversario, dopo aver registrato una grande accelerazione nella crescita negli ultimi 10 anni, passando da 10,9 a una previsione di fatturato che si attesta intorno a 17 miliardi nel 2021. Un risultato conseguito da Conad, dalle Cooperative e dai Soci che operano lungo tutto il territorio italiano, agendo sotto un’unica insegna.

“Come insegna leader della distribuzione nel nostro Paese, abbiamo saputo conquistare oltre 11 milioni di famiglie italiane offrendo qualità, convenienza e un modello originale di fare impresa e fare la spesa. Un modello in cui al centro ci sono le persone: i Soci, i Collaboratori, i Fornitori, i Clienti, le Comunità. Siamo cresciuti senza perdere la nostra identità, costruendo giorno dopo giorno con i nostri clienti, con le Comunità e i territori in cui siamo presenti una relazione forte e sana, che fa parte del nostro essere da sempre 'persone oltre le cose'. Abbiamo ottenuto questi risultati lavorando sulla qualità, sulla convenienza ma anche e soprattutto sulla fiducia e sulla relazione. E non vogliamo fermarci qui. Vogliamo continuare ad accompagnare verso il futuro i nostri clienti, i nostri Soci e l’intera filiera agroalimentare” ha sottolineato Francesco Pugliese, ad di Conad.

Negli anni l’insegna ha raggiunto la quota del 15,07% totale Italia (fonte: GNLC, II semestre 2021) e del 23,47% nel canale dei supermercati, dove oggi Conad rappresenta un quarto del totale (fonte: GNLC, II semestre 2021). Un risultato che evidenzia quanto il Sistema Conad sia solido e importante per le persone che ogni settimana scelgono l’insegna per fare la spesa.

“Siamo nati nel 1962, a Bologna, come società cooperativa a responsabilità limitata di dettaglianti che volevano organizzare insieme i rifornimenti e gli acquisti di prodotti alimentari, bevande e beni di consumo. Oggi Conad è leader della Grande distribuzione in Italia, forte di scelte strategiche che assumono il peso di vere e proprie prese di posizione: dagli investimenti sull’insegna e sulla marca alla multicanalità” afferma Valter Geri, presidente di Conad.

Conad ha registrato negli anni un forte incremento sulla rete nazionale con l’apertura dal 2012 di centinaia di nuovi punti vendita e con il lancio di nuovi concept store. L’obiettivo rimane quello di fornire risposte puntuali e diversificate alle molteplici esigenze dei clienti, tutte accomunate da qualità dell’offerta, convenienza nella spesa e forte focalizzazione su marca del distributore e prodotti freschi.

L’insegna è anche leader nella comunicazione, raggiungendo la Top of Mind del settore con il 20,4% - ovvero, Conad è la prima insegna che viene in mente a un consumatore su cinque quando pensa a una catena della Grande Distribuzione - con una notorietà complessiva pari al 96,8%.

Notizie simili