Il forte di Gavi si colora di mille luci

ieri

GAVI – Venerdì sera occhi puntati sul Forte di Gavi. La millenaria fortezza infatti si presenterà con un abito tutto nuovo, fatto di luce e colori. Il 12 luglio alle 22,30 verrà inaugurato l’innovativo impianto di illuminazione architetturale della fortezza di Gavi, fortemente voluto dal Ministero dei Beni Culturali e realizzato dall’azienda novese Dark Light.

Gavi - Figure 1
Foto Radiogold

La presentazione sarà effettuata, a suon di musica, allo stadio comunale Pedemonte di Gavi ma sarà sicuramente visibile da ogni luogo da cui sarà possibile ammirare la fortezza costruiti sul monte Moro.

Il nuovo sistema di illuminazione, basato sulla tecnologia RGB White  LED, è composto da 59 fari che ‘accenderanno’ i bastioni del  forte da ogni angolazione attraverso un innovativo sistema computerizzato che gestirà tutti i parametri di illuminazione.

Grazie alla tecnologia totalmente  sviluppata da Dark light, che consente un controllo totale dell’illuminazione, il forte e i suoi bastioni verranno presentati nel loro massimo splendore mettendo in risalto le particolari pendenze e angolazioni uniche nel loro genere.

«Per noi è motivo di orgoglio aver contribuito a rendere ancora più bello quello che è uno dei monumenti architettonici e storici più importanti del nostro territorio – ha dichiarato Giacomo Lolaico della Dark Light – i lavori sono durati un anno e hanno visto la stretta collaborazione tra la nostra azienda e la Residenze Reali Sabaude – direzione museale e in particolare con il direttore del forte di Gavi, Riccardo Vitale».

Il forte sarà illuminato grazie ad una batteria di fari LED ingegnerizzati e realizzati grazie alla preziosa collaborazione dell’Ing. Domenico Prato, responsabile della sezione Lighting della DARK LIGHT.

I fari denominati ForteLed, che sostituiscono un impianto di vecchia concezione ad illuminazione statica,  rappresentano il massimo della tecnologia coniugando l’altissima resa luminosa ad un bassissimo consumo, rispettando le nuove normative di risparmio energetico.

Non si sta più parlando di illuminazione ma bensì di illuminotecnica. L’inaugurazione prevede un mix di luci e musica sincronizzati tar loro che trasformeranno il nostro forte in una scenografi che valorizzerà al massimo la struttura e la città di Gavi.

Leggi di più
Notizie simili
Le news più popolari della settimana