Argomenti scottanti Chiudi
 

Dodò spinge la Fiorentina: "È il momento di tornare a vincere"

FIRENZE - Ripartire dopo sette mesi, ricominciare dopo i timori e le paure della guerra, iniziare un nuovo percorso in una nuova città. Il brasiliano Dodò parla della sua esperienza alla Fiorentina, iniziata con un bagno di folla a Moena e con la firma del contratto sulla pubblica piazza, davanti a centinaia di sostenitori della Viola. "È stato molto emozionante - ammette il terzino - dopo la presentazione ho raccontato tutto a mia moglie che quasi non ci credeva. È stata una sorpresa che neanche io mi sarei aspettato”.

Fiorentina, Jovic si presenta con un poker: 7-0 al Real Vicenza FOTO

Guarda la gallery

Fiorentina, Jovic si presenta con un poker: 7-0 al Real Vicenza FOTO
La scelta di Firenze

Il giocatore ha firmato contratto di cinque anni. La società del presidente Commisso lo ha acquistato versando nelle casse dello Shakhtar quattordici milioni di euro. “La scelta di venire a Firenze stata molto facile - ammette l’ex giocatore dello Shakhtar - sognavo di giocare in Italia, e quando ho avuto l’opportunità di trasferirmi qui non ci ho pensato due volte. Credo che per il mio stile di gioco e per la mia carriera la Fiorentina sia stata la miglior scelta possibile”.

La promessa ai fiorentini

Le ambizioni della società toscana collimano con quelle del giocatore brasiliano, che intende riportare la squadra viola ai livelli che le competono. "Aiuterò la Fiorentina a vincere dei titoli - sottolinea Dodò - l’obiettivo è quello di andare in Champions League, e magari di vincere la Conference League. Sono molto competitivo, credo che la Fiorentina debba arrivare a questi livelli".

Italiano sfida il giovane Favasuli a teqbal!!!

Guarda il video

Italiano sfida il giovane Favasuli a teqbal!!!
Notizie simili