Rapina con sparatoria nel centro commerciale Roma est

4 giorni ago
Sparatoria Roma Est

 Rapina con sparatoria in una gioielleria al centro commerciale Roma est. I ladri hanno esploso alcuni colpi di arma da fuoco prima di fuggire: al momento non risultano feriti. Sulla vicenda indaga la polizia.

E' caccia ai due uomini che, a volto coperto, hanno rapinato una gioielleria nel centro commerciale Roma Est esplodendo alcuni colpi d'arma da fuoco. I due sono poi scappati in auto. L'allarme è scattato dopo le 10.30 quando in altri negozi sono stati sentiti colpi d'arma da fuoco. Alcuni commessi spaventati si sono chiusi all'interno dei negozi. Da chiarire se i rapinatori siano scappati con un bottino. L'attività degli altri negozi del centro commerciale è ripresa regolarmente.

Ci sarebbe stato un vero e proprio conflitto a fuoco tra i rapinatori e guardie giurate della vigilanza nel centro commerciale Roma Est. Da una prima ricostruzione della polizia, sembra che un vigilante abbia risposto al fuoco dei rapinatori. Non si registrano feriti nonostante il centro commerciale in questi giorni è particolarmente frequentato per i saldi.

E' stata ritrovata l'auto utilizzata per la fuga dai due uomini che, a volto coperto, hanno rapinato una gioielleria del centro commerciale Roma Est esplodendo alcuni colpi di pistola. La macchina è stata individuata in via Luigi Crocco, in zona Ponte di Nona, poco distante dal centro commerciale. Sono in corso indagini della polizia per risalire ai responsabili del colpo e ad eventuali complici.

Una commessa: 'Sentiti i colpi e poi le urla'

"Abbiamo sentito gli spari e poi le urla. Gridavano che c'era un uomo con la pistola. Allora ho abbassato le serrande". A raccontarlo una commessa di un negozio di cosmetici del centro commerciale Roma Est che si sullo stesso piano della gioielleria rapinata stamattina. "In quel momento nel negozio c'era anche una cliente - prosegue - assieme a lei ci siamo nascoste nel retro del negozio".

Terrore tra i clienti e i commessi del centro commerciale Roma Est quando, poco dopo le 10.30, sono stati sentiti dei colpi d'arma da fuoco, esplosi durante una rapina in una gioielleria al secondo piano della struttura. "Ci siamo chiusi nel negozio e abbiamo contattato il 112" racconta una commessa che lavora al piano in cui si è consumata la rapina. In tanti stamattina hanno raggiunto il centro commerciale per fare acquisti, approfittando degli sconti dei saldi che sono scattati nella capitale da pochi giorni. "Ho visto tante persone uscire frettolosamente con le buste in mano e diverse auto della polizia all'esterno. Inizialmente non capivo" spiega un cliente, arrivato a Roma Est quando la situazione era già tornata alla normalità. Sul posto sono ancora in corso i rilievi della polizia. Dai primi accertamenti, risulta che i rapinatori hanno rubato i gioielli che si trovavano negli espositori. Ancora da quantificare il valore. Sono in corso ricerche per rintracciare i due uomini a volto coperto che dopo il colpo sono scappati a bordo di un'auto.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Leggi di più
Notizie simili
Le news più popolari della settimana