Argomenti scottanti Chiudi
 

Perché il nome di Constantine è pronunciato in modo diverso dal solito in The Sandman

Attenzione: SPOILER per The Sandman

Il modo in cui il cognome di Johanna Constantine (Jenna Coleman) viene pronunciato in The Sandman può sembrare strano, ma c’è un motivo per cui è diverso da come il pubblico è abituato a sentire “Constantine” dire. Prodotto da Neil Gaiman, The Sandman è l’atteso adattamento delle sue amate graphic novel DC Comics. Johanna Constantine di Coleman si unisce a Tom Sturridge, che interpreta il ruolo del protagonista di Dream of the Endless AKA the Sandman, e sono raggiunti da una schiera di esseri soprannaturali eclettici come The Corinthian (Boyd Holbrook), Death (Kirby Howell-Baptiste) e Lucifer Morningstar (Gwendoline Christie).

Johanna Constantine è un personaggio dei fumetti di The Sandman, ma la maggior parte del pubblico conoscerà John Constantine, che è apparso nel suo film del 2005 con Keanu Reeves, la sua serie della NBC, e in Legends of Tomorrow della DC, dove Constantine (interpretato da Matt Ryan ) è diventato un personaggio principale e un membro della squadra di supereroi disadattati dell’Arrowverse. Nei fumetti di The Sandman, Johanna è l’antenata di John che incontrò Dream nel 1700 e lo aiutò in una pericolosa missione durante la Rivoluzione francese. Tuttavia, è John che Morpheus incontra e lo aiuta a recuperare la sua borsa di sabbia dei sogni rubata nel terzo numero di The Sandman. Johanna sostituisce John Constantine in The Sandman di Netflix e affronta il suo passato infestato, sebbene Johanna sia anche una versione “aggiornata” di John nello show poiché ha amici potenti che lui non ha: Johanna inizia The Sandman come la regina e la famiglia reale esorcista personale. Ma oltre al loro sesso diverso, Johanna Constantine pronuncia stranamente il suo cognome in modo diverso da John.

In verità, Johanna Constantine – pronunciato Con-stan-TYNE – è in realtà il modo corretto di pronunciare “Costantino”. La pronuncia nordamericana di Con-stan-TEEN ha pervaso la cultura popolare, a cominciare dal film di Keanu Reeves, che utilizzava la pronuncia Con-stan-TEEN. (Nessuna sorpresa dal momento che Reeves ha interpretato una versione americana di John Constantine) Ad aggravare la confusione ma al rispetto del pubblico nordamericano, John di Matt Ryan ha continuato a pronunciare il suo cognome come Con-stan-TEEN, e ha persino corretto Lucifer Morningstar (Tom Ellis), che lo disse come Con-stan-TYNE durante Crisis On Infinite Earths. Ma Con-stan-TYNE è il modo inglese corretto per dire “Costantino”, ed era la pronuncia che intendeva Alan Moore quando creò John Constantine nelle pagine di Swamp Thing. Johanna Constantine in The Sandman sta semplicemente ripristinando il modo originale e giusto di dire il suo cognome al pubblico globale di Netflix.

John Constantine è in The Sandman? Apparirà?

Johanna Constantine ha preso il posto di John in The Sandman perché i diritti sul personaggio di John Constantine sono bloccati altrove. La produzione di Bad Robot di HBO Max e JJ Abrams ha un progetto Justice League Dark TV che coinvolge John Constantine in fase di sviluppo, e il personaggio ha appena goduto di una versione estremamente popolare interpretata da Matt Ryan dal 2015 al 2021 su NBC e The CW. Gaiman e il produttore esecutivo Allan Heinberg hanno semplicemente sostituito Johanna Constantine al posto di John nella storia odierna di The Sandman ma, in modo intrigante, Jenna Coleman interpreta anche la sua stessa antenata, Lady Johanna Constantine, negli episodi di The Sandman ambientati nel 18° secolo. Con Johanna affermata come Costantino in The Sandman di Netflix, non aspettarti che nessuna versione di John Constantine appaia in futuro.

Johanna si rivela un contraltare migliore per Dream in The Sandman di quanto non avrebbe fatto John. La femmina Costantino è la prima persona umana a cui Morpheus chiama per aiutarlo a recuperare i suoi simboli rubati dell’ufficio, il suo rubino, l’elmo e la sua borsa di sabbia magica dei sogni. Ma il tormento segreto di Johanna tocca Dream in un modo che l’incontro con John Constantine non accade nei fumetti di The Sandman, e aiutare Johanna mentre lo aiuta diventa il primo passo negli sforzi di Morpheus per capire meglio gli umani e i mortali che serve. Nel frattempo, nessuno pronuncia male “Constantine” in The Sandman, e lo spettacolo di Netflix potrebbe anche essere il primo passo verso il pubblico che finalmente pronuncia il cognome correttamente come Con-stan-TYNE.

The Sandman Stagione 1 è in streaming su Netflix.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Notizie simili