Condividi

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI SAUZE D’OULX

SAUZE D’OULX – Le Penne Nere rendono omaggio alla Madonna della Neve al rifugio Ciao Pais. Nella mattinata di venerdì 5 agosto l’Arboreto Alpinorum di Sauze d’Oulx è tornato ad animarsi con la presenza di decine e decine di penne nere e anche tante penne bianche di ufficiali.

Come tradizione vuole, ad organizzare l’annuale Cerimonia presso la Cappella dedicata alla Madonna della Neve, costruita nei pressi del Rifugio dagli Alpini del Battaglione Val Fassa nel 1940, è stato il Gruppo Torino Centro dell’Associazione Nazionale Alpini. Una cerimonia molto partecipata che ha vissuto i suoi momenti solenni con l’alzabandiera alla presenza, tra gli altri, del Generale Nicola Piasente attuale Comandante della Brigata Alpina Taurinense, del generale Federico Bonato già comandante del Comfoter e già Comandante delle Truppe Alpine, e del Maresciallo dei Carabinieri Paolo Mellano, comandante della stazione di Oulx.

La Santa Messa è stata celebrata dal Cappellano Militare don Andrea Angeleri che ha voluto officiarla sull’originale altare portatile di un cappellano militare della Prima Guerra Mondiale. Al termine della funzione l’immancabile polentata presso il Rifugio Ciao Pais che fu costruito proprio dall’Ana Torino.

Le parole del sindaco Mauro Meneguzzi, anch’egli alpino, ringraziando gli intervenuti: “Ogni anno gli amici della sezione Ana Torino Centro organizzano questa giornata in onore della Madonna della Neve qui nella cornice di Ciao Pais e a loro va il più sincero ringraziamento. Un grazie anche al cappellano militare che ha officiato la santa messa e alle prestigiose autorità militari che ci hanno onorato della loro presenza. Un grazie anche a tutti i gruppi presenti e agli alpini e a tutti gli intervenuti. La festa della Madonna della Neve è una festa molto sentita e ci permette ogni anno di ricordare gli Alpini nel nostro Arboreto Alpinorum”.

Condividi

© Riproduzione riservata

5 Agosto 2022