Argomenti scottanti Chiudi
 

Val di Fassa, violenta ondata di maltempo

Strade chiuse al traffico, due alberghi e diverse abitazioni evacuati per precauzione a Pera, Vigo e Pozza di Fassa 

L’allerta meteo annunciava la possibilità di violente perturbazioni in giornata, cosa che si è verificata in Val di Fassa dove sono in corso le attività della protezione civile, in particolare i settori dei vigili del fuoco, dei forestali, bacini montani e geologi, assieme ai tecnici del servizio gestione strade. Colpita soprattutto la zona fra Sen Jan e Canazei.

Sotto osservazione una serie di situazioni, in particolare l’ingrossamento di alcuni corsi d’acqua che hanno causato smottamenti, erosione di argini, colate di fango e tronchi d’albero.

Per prudenza è stata disposta l’evacuazione di alcune abitazioni nella zona di Pera di Fassa, a Vigo di Fassa (10 abitazioni) e a Pozza di Fassa  dove sono stati spostati gli ospiti ed il personale di due alberghi, circa 150 persone.

Non si registrano danni a persone

Problemi di circolazione sulla statale fra Sen Jan e Canazei sono segnalati anche dalla polizia locale.  In diversi punti lungo la statale non è attualmente possibile transitare. La polizia locale esorta a non mettersi in viaggio in questo momento

Al momento non risultano danni a persone.

Maltempo e danni anche in tutto il territorio dell'Euregio

Numerose strade chiuse e invase da fango e detriti anche in provincia di Bolzano. Qui il maltempo ha colpito soprattutto la fascia fra la Bassa Venosta e la Pusteria, attraverso Pflersch e la Badia.  In Badia è stato evacuato precauzionalmente un albergo.  Nella zona di Sorafurcia di Valdaora alcune auto sono state coinvolte da una frana. Per fortuna gli occupanti delle auto, in parte turisti, hanno potuto abbandonare per tempo le autovetture

Nel pomeriggio le forti precipitazioni avevano causato probemi anche in Nordtirol, soprattutto a Gerlos in Zillertal e nella Sellraintal

Jetzt

,

oder

oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Neueste Meldungen

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite

Notizie simili
Le news più popolari della settimana