Argomenti scottanti Chiudi
 

Salernitana, proposto Cutrone Si avvicinano Hrustic e Saric

Home   >   Sport   >   Salernitana   >   Salernitana, proposto Cutrone Si avvicinano Hrustic e Saric

Scritto da Tommaso D'Angelo, 5 Agosto 2022

image_pdfimage_print

di Marco De Martino

SALERNO – Parola a Morgan De Sanctis. Questa mattina il direttore sportivo della Salernitana terrà una importante conferenza stampa all’Arechi nella quale farà il punto della situazione sul mercato della Salernitana. Un mercato che finora non ha riservato particolari sussulti ma che potrebbe accendersi in queste batture finali. Dopo l’interessamento per il greco dell’Az Alkmaar Pavlidis, su cui è forte la concorrenza di Ajax e Lecce, è di ieri la voce di un possibile sondaggio, da parte della Salernitana, per Patryck Cutrone (nella foto a sinistra), ex attaccante di Milan ed Empoli di proprietà del Wolverhampton. Gli inglesi l’hanno messo sul mercato e lo avrebbero proposto anche alla società granata che sta riflettendo sull’opportunità di mettere le mani su un elemento ancora giovane, ha 24 anni, ma già con una grossa esperienza in A. Nel frattempo due obiettivi per il centrocampo si stanno avvicinando. SARIC E HRUSTIC VICINI Due obiettivi di cui abbiamo parlato nell’edizione di ieri potrebbero arrivare a breve per rinfoltire e rinforzare finalmente il reparto nevralgico della Salernitana. Si tratta del bosniaco dell’Ascoli Saric e dell’australiano dell’Eintracht Francoforte Hrustic (nella foto). Il primo è un mediano bravo a difendere ma anche ad inserirsi in zona gol. Dopo essere stato seguito a lungo dalla Sampdoria è ora nel mirino della Salernitana che potrebbe prelevarlo a titolo definitivo dall’Ascoli. Il secondo è un centrocampista dai piedi buoni, capace di giocare da mediano, da interno e da trequartista, Hrustic sarebbe felice di approdare alla Salernitana anche perché in Germania non è titolare. Le trattative stanno andando avanti e potrebbero chiudersi in tempo per la prima giornata contro la Roma. Sempre valide le piste che portano ai giovani juventini Rovella (per il quale bisogna battere la concorrenza del solito Monza), Miretti e Fagioli (i quali però quasi certamente saranno trattenuti in bianconero da Allegri). ZORTEA PUO’ TORNARE Serve anche un esterno, possibilmente un elemento che possa essere pronto all’uso ed essere impiegato sia a destra che a sinistra. Il primo nome sulla lista rimane quello di Nadir Zortea dell’Atalanta, seguito a ruota da altri due ex, l’altro orobico Ruggeri e Ranieri della Fiorentina. MAMADOU ALLA TERNANA De Sanctis sta provando anche a sfoltire. Il primo a partire sarà Mamadou Coulibaly per il quale è stato raggiunto un accordo con la Ternana sulla base di un prestito secco con diritto di riscatto ed obbligo in caso di promozione in A. Anche Cavion è in partenza, col Vicenza che appare in leggero vantaggio sul Cosenza. Simy sta per accasarsi in Turchia. Da sistemare anche i vari Galeotafiore, D’Andrea, Vergani, Capezzi, Mantovani e Veseli, si cercano acquirenti per Kechrida e Kristoffersen.

Consiglia

Notizie simili